venerdì 6 novembre 2009

il bagno è un diritto

non ho voglia di giustificarmi del perché e del percome, brutti snobboni che non siete altro, comunque oggi stavo guardando forum su rete4.
Causa: una tipa molto grassa entra in un bagno di un ristorante, il bagno è molto piccolo e questa boh inciampa si fa male e chiede risarcimento. La causa fa molto ridere perché insomma sono proprio SCIOCCHI, e il pubblico inizia a dire che il bagno DEVE essere tenuto in ordine, DEVE essere grande, DEVE essere confortevole altrimenti il gestore non deve proprio avere il locale. Continuo a pensare "haha, ora il bagno è diventato un diritto!"; non faccio il tempo a dirlo che Rita urla "IL BAGNO È UN DIRITTO!!". Giuro. Il bagno è un diritto.


(che testa di cazzo, dovevo proprio scriverlo, se foste stati presenti sarebbe più divertente)

3 commenti:

Masque ha detto...

vabbeh, ma anche tu, te le cerchi proprio a voler guardare forum, dove vengono appositamente selezionate le persone più rincoglionite ed ignoranti, per non far sfigurare i conduttori della trasmissione. :-D

Vaaal ha detto...

vero eh? : D

paolo de gregorio ha detto...

Io credo che alle concessioni di licenze per esercizi aperti al pubblico corrisponda l'obbligo da parte dell'esercente di mettere a disposizione un locale igienico nonché l'obbligo di mantenere condizioni igienico sanitarie (in tutto il locale) a norma di legge. Chiamiamolo se vogliamo "il bagno è un diritto".

post correlati