venerdì 18 luglio 2008

psicocafè for dummies

Ecco una "cosa" simpatica che potete fare a casa:


Prendete uno specchio. Disponetevi come in figura, mettendo una mano da una parte (dove dovrete rivolgere il vostro sguardo) e l'altra dall'altra parte, nascosta alla vista. Accostate la testa allo specchio quanto basta per vedere il riflesso (disegnato in rosso) come se fosse la vostra mano nascosta, dopodiché muovete le mani simmetricamente e osservate il riflesso. Quasi subito vi parrà che la mano riflessa sia la vostra nascosta. Fate tutti i movimenti che volete, sia con le dita che con tutto il braccio, poi all'improvviso smettete di muovere la mano visibile e muovete quella nascosta. Proverete una sensazione particolare: il cervello si aspetta di vedere muovere il riflesso mentre questo non avverrà, dicendo qualcosa del tipo "DIOSANTO, TI SI E' IMMOBILIZZATo IL BRACCIO, CHIAMA AIUTO!". Poi si accorgerà dell'errore e voi inizierete a ridere ridere ridere.

Ecco, io ho perso tantissimi minuti davanti allo specchio agitandomi allegramente come un idiota grazie a questo gioco. Fatelo anche voi, per la gioia di chi vi sta intorno! No, davvero, è una sensazione molto simpatica.

2 commenti:

Giulietta ha detto...

Non è affatto for dummies! :D

Vaaal ha detto...

ooh giulietta è un onore avere un tuo commento °°

post correlati